Monte delle Vigne incanta i visitatori della Slow Wine Fair 2024

Feb 27, 2024 | News

La recente edizione della Slow Wine Fair 2024, tenutasi negli spazi di Bologna Fiere, ha rappresentato un’importante vetrina per le eccellenze del settore vitivinicolo italiano. Tante le cantine Emiliane presenti che hanno brillato per la loro qualità e dedizione alla produzione di vini eccellenti; fra queste, Monte delle Vigne, pad. A – stand A30, ha entusiasmato i clienti business, gli agenti, gli operatori del settore e gli appassionati wine lovers intervenuti durante i tre giorni di manifestazione.

Durante la terza edizione della Slow Wine Fair, Monte delle Vigne ha presentato una selezione dei suoi vini più rappresentativi, suscitando l’ammirazione e l’apprezzamento degli esperti del settore. I visitatori dello stand della cantina hanno avuto l’opportunità di degustare ben 8 etichette di grande raffinatezza e personalità, che raccontano la storia e la passione dei viticultori di Ozzano Taro: gli iconici Nabucco e Callas sono stati affiancati da Rubina (appena imbottigliata l’annata ’23), Brusata, Ginestra, Primavera e dai Lambruschi I Calanchi e RioValli.

Il successo di pubblico manifestato a Monte delle Vigne alla Slow Wine Fair è da attribuire non solo alla risposta post degustazione dei suoi vini, ma anche alla filosofia che guida ogni fase della produzione: rispetto per l’ambiente, attenzione alla sostenibilità e valorizzazione dello splendido terroir dei Colli di Parma. Questi valori, uniti alla cantina ipogea, geotermica e con sistema di recupero delle acque piovane e amplificati alla passione dei nostri vigneron si riflettono chiaramente nei calici proposti, che incarnano l’autenticità e l’eccellenza di noi viticultori Parmensi“, ha dichiarato Paola Navello direttamente dallo stand aziendale.

In conclusione, la presenza di Monte delle Vigne alla Slow Wine Fair 2024 è stata un trionfo di enologia contemporanea, di abbinamento fra tradizione e innovazione, confermando il prestigio e la ricerca dell’eccellenza che contraddistinguono la nostra cantina.

Luca: il nostro “postino del vino”

Sono tre i modi per godere delle nostre eccellenti etichette biologiche dei Colli di Parma:1) ordinarle nei tanti ristoranti, enoteche, etc. che hanno dato fiducia ai nostri prodotti;2) chiedere ai nostri agenti operanti in tutt'Italia dove potete trovarle;3) se siete...

Super tasting dei vini Monte delle Vigne alla tappa Go Wine di Bologna

Nella rinomata cornice cinquecentesca di Villa Zarri a Bologna, i vini biologici dei Colli di Parma targati Monte delle Vigne hanno brillato durante l'ultima tappa dell'evento enogastronomico dell'associazione Go Wine. La sapiente combinazione fra identità e...

Callas ’22 molto apprezzata dal pubblico di Amphora Revolution

La nuova Callas 2022 è stata presentata in anteprima alla prima edizione di Amphora Revolution tenutasi dal 7 al 8 giugno 2024 nella splendida location delle Gallerie Mercatali a Verona. Le anfore per la vinificazione risalgono all'antichità e stanno tornando in auge...

Coppini, Delicius e Monte delle Vigne: sinergie vincenti a Cibus 2024

Il mondo dell'enogastronomia è ricco di sinergie e collaborazioni che esaltano le eccellenze del territorio e portano alla luce prodotti di alta qualità: questo è stato dimostrato in modo tangibile durante Cibus 2024, importante fiera dedicata all'agroalimentare...

L’esperto vigneron e l’enfant prodige dei Colli di Parma

In una fresca mattina di primavera, con il sole splendente sulle vigne rigogliose e sui quattro laghi di Monte delle Vigne, incontriamo Valentino ed Edoardo, i protagonisti di questa news fatta come se fosse un'intervista a due "maghi" della vinificazione. Valentino...
it_ITItaliano