Coppini, Delicius e Monte delle Vigne: sinergie vincenti a Cibus 2024

Mag 10, 2024 | News

Il mondo dell’enogastronomia è ricco di sinergie e collaborazioni che esaltano le eccellenze del territorio e portano alla luce prodotti di alta qualità: questo è stato dimostrato in modo tangibile durante Cibus 2024, importante fiera dedicata all’agroalimentare Italiano, dove Coppini, Delicius e Monte delle Vigne – aziende di spicco del panorama parmigiano – hanno unito le forze per presentare una partnership molto apprezzata dai visitatori.
L’idea di unire le eccellenze di queste tre realtà è nata dalla volontà di offrire al pubblico un’esperienza sensoriale completa e coinvolgente, che celebrasse le eccellenze enogastronomiche del territorio Emiliano.

Coppini, rinomata azienda olearia con una lunga tradizione alle spalle (“già nel 1946” recita il pay off aziendale), ha presentato una selezione dei suoi migliori oli, dall’inconfondibile de’ Coppini al pregiato Gentiluomo Agricoltore. All’interno dello stand Coppini, Monte delle Vigne ha fatto degustare Primavera, Poggio Alto, Ginestra e Brusata con la presenza fissa di un proprio divulgatore durante tutta la fiera.

Delicius ha offerto una selezione dei suoi prelibati prodotti ittici, tra cui i nuovissimi filetti di alici per la pizza, lavorati con maestria secondo antiche tradizioni per garantire un sapore unico e inconfondibile. La presenza di una boule fissa Monte delle Vigne ha arricchito l’offerta enogastronomica della partnership, offrendo ai visitatori la possibilità di abbinare i vini – Callas su tutti – a squisiti assaggi di pesce.

La collaborazione tra Coppini, Delicius e Monte delle Vigne ha dimostrato che l’unione fa davvero la forza, soprattutto quando si tratta di valorizzare le eccellenze di un territorio ricco di tradizioni e sapori autentici” ha dichiarato Lorenzo Numanti, AD. “Il mio grande grazie a Stefano Capelli e a Mirko Sbernini – quest’ultimo geniale ideatore dell’evento del Buon Ricordo con la presenza degli chef Cristina Cerbi e Alberto Galbani”.

Il successo riscontrato da Monte delle Vigne agli stand Coppini e Delicius al Cibus 2024 è la dimostrazione tangibile che la partnership tra aziende d’eccellenza può portare a risultati straordinari.

Luca: il nostro “postino del vino”

Sono tre i modi per godere delle nostre eccellenti etichette biologiche dei Colli di Parma:1) ordinarle nei tanti ristoranti, enoteche, etc. che hanno dato fiducia ai nostri prodotti;2) chiedere ai nostri agenti operanti in tutt'Italia dove potete trovarle;3) se siete...

Super tasting dei vini Monte delle Vigne alla tappa Go Wine di Bologna

Nella rinomata cornice cinquecentesca di Villa Zarri a Bologna, i vini biologici dei Colli di Parma targati Monte delle Vigne hanno brillato durante l'ultima tappa dell'evento enogastronomico dell'associazione Go Wine. La sapiente combinazione fra identità e...

Callas ’22 molto apprezzata dal pubblico di Amphora Revolution

La nuova Callas 2022 è stata presentata in anteprima alla prima edizione di Amphora Revolution tenutasi dal 7 al 8 giugno 2024 nella splendida location delle Gallerie Mercatali a Verona. Le anfore per la vinificazione risalgono all'antichità e stanno tornando in auge...

L’esperto vigneron e l’enfant prodige dei Colli di Parma

In una fresca mattina di primavera, con il sole splendente sulle vigne rigogliose e sui quattro laghi di Monte delle Vigne, incontriamo Valentino ed Edoardo, i protagonisti di questa news fatta come se fosse un'intervista a due "maghi" della vinificazione. Valentino...

Colli di Parma e Appennino Modenese: un gemellaggio virtuoso grazie ai nostri vini

A due passi da Zocca, nel cuore dell'Appennino modenese immerso in un paesaggio incantevole circondato da verdi colline, si erge il suggestivo Ristorante Cantacucco, location rinomata per chi vive "sopra i 700 metri sul livello del mare".Mercoledì 20 marzo 2024 è...
it_ITItaliano