MARCO, LE RESIDENT CAVISTE

Mag 5, 2023 | News

Marco è un cantiniere appassionato che ha deciso di vivere con la sua famiglia a Monte delle Vigne, sui Colli di Parma, dedicando gran parte della sua vita all’arte dell’imbottigliamento del vino. La sua esperienza nell’imbottigliamento, in particolare nella regolazione di tutti i parametri di controllo delle attrezzature, hanno reso i nostri prodotti molto apprezzati da chi di vino se ne intende.

La casa di Marco, come detto, è situata sui Colli di Parma, in un luogo incantevole dove il terroir calcareo-argilloso si esprime pienamente nel gusto finale del vino. Ma quel che rende questa storia davvero speciale è che Marco vive – con la Sig.ra Francesca e la splendida figlia Amelia -, in una piccola abitazione situata fra boschi incontaminati, cieli stellati, brezza della Cisa, barrique di rovere e bottiglie di vino, che sono la manifestazione della sua passione e del suo lavoro.

Marco rappresenta il vero custode della nostra cantina, del sogno di Pietro Pizzarotti oggi diventato realtà; egli ricopre il ruolo di guardiano della nostra tenuta, così come fanno i maestri casari del Parmigiano Reggiano, i quali spesso dimorano all’interno dei caseifici. Ad avvalorare tutto ciò, spesso chi termina di lavorare tardi a Monte delle Vigne, può imbattersi in Marco durante il suo giro serale, con la torcia elettrica e il “fare da vigilante”, poiché, non solo si accerta che tutti gli accessi siano chiusi per la notte, ma in questo modo protegge la sua famiglia che vive isolata dalla frenesia della città (chi scrive lo può confermare!).

Nel quotidiano, il lavoro di Marco consiste nel trattare con cura l’uva che giunge dagli appezzamenti aziendali, seguendo le tecniche moderne per ottenere dei vini di alta qualità e rispettosi della natura. La scelta del tipo di bottiglia, del tappo e delle etichette sono altrettanto importanti per creare dei prodotti che non sono secondi a nessuno: Marco e i suoi esperti colleghi cantinieri dedicano tanto tempo agli assaggi e alla definizione del formato della bottiglia, del tappo, dei processi di applicazione dell’etichetta, etc.

Marco è anche il tecnico specializzato nella manutenzione delle attrezzature utilizzate in cantina. In particolare, si occupa della manutenzione dell’imbottigliamento isobarico, un processo fondamentale per la produzione dei vini di Monte delle Vigne, soprattutto gli spumanti: qualsiasi variazione di pressione e/o temperatura dalla vasca alla bottiglia viene da lui controllata e monitorata in ogni istante.

La sua vasta esperienza nella manutenzione di queste attrezzature – che permettono di arrivare a una produzione di 2mila bottiglie/ora – gli consente di individuare rapidamente eventuali problemi e di intervenire tempestivamente per risolverli, evitando interruzioni nella produzione e garantendo la massima qualità e la sua costanza nel tempo.

La scelta di risiedere a Monte delle Vigne rappresenta per Marco un modo di vivere in armonia con la natura e con la sua passione per il vino. Egli è totalmente immerso nel suo lavoro, dedicando ogni giorno la sua energia alla creazione di prodotti unici. In un’epoca in cui il vino di alta qualità è spesso prodotto in grandi quantità e venduto a prezzi troppo bassi, il lavoro di Marco rappresenta un ritorno alle radici della tradizione vinicola italiana, fatta di passione, cura per il prodotto e rispetto per il territorio.
Noi tutti di Monte delle Vigne siamo onorati di averlo nella nostra squadra.

Luca: il nostro “postino del vino”

Sono tre i modi per godere delle nostre eccellenti etichette biologiche dei Colli di Parma:1) ordinarle nei tanti ristoranti, enoteche, etc. che hanno dato fiducia ai nostri prodotti;2) chiedere ai nostri agenti operanti in tutt'Italia dove potete trovarle;3) se siete...

Super tasting dei vini Monte delle Vigne alla tappa Go Wine di Bologna

Nella rinomata cornice cinquecentesca di Villa Zarri a Bologna, i vini biologici dei Colli di Parma targati Monte delle Vigne hanno brillato durante l'ultima tappa dell'evento enogastronomico dell'associazione Go Wine. La sapiente combinazione fra identità e...

Callas ’22 molto apprezzata dal pubblico di Amphora Revolution

La nuova Callas 2022 è stata presentata in anteprima alla prima edizione di Amphora Revolution tenutasi dal 7 al 8 giugno 2024 nella splendida location delle Gallerie Mercatali a Verona. Le anfore per la vinificazione risalgono all'antichità e stanno tornando in auge...

Coppini, Delicius e Monte delle Vigne: sinergie vincenti a Cibus 2024

Il mondo dell'enogastronomia è ricco di sinergie e collaborazioni che esaltano le eccellenze del territorio e portano alla luce prodotti di alta qualità: questo è stato dimostrato in modo tangibile durante Cibus 2024, importante fiera dedicata all'agroalimentare...

L’esperto vigneron e l’enfant prodige dei Colli di Parma

In una fresca mattina di primavera, con il sole splendente sulle vigne rigogliose e sui quattro laghi di Monte delle Vigne, incontriamo Valentino ed Edoardo, i protagonisti di questa news fatta come se fosse un'intervista a due "maghi" della vinificazione. Valentino...
it_ITItaliano